Logica del servizio

ShopFan ti permette di fidelizzare i tuoi clienti ed ottenerne di nuovi tramite un sistema che assegna punti in base agli acquisti (1 punto per ogni euro di spesa). I punti guadagnati presso il tuo negozio possono essere spesi dal cliente (solo nel tuo negozio) per riscattare dei piccoli premi in natura messi da te a disposizione. Ad esempio, nel caso di un bar, uno dei premi potrebbe essere una fetta di torta.
Caratteristica distintiva del servizio è di non richiedere al cliente di compilare o installare nulla rendendo quindi il suo coinvolgimento molto rapido. Non ci sarà bisogno di chiedergli “vuole fare la tessera?”.
Il cliente effettua un rapido check-in digitando il suo numero di telefono sul tablet del negozio e il cassiere gli assegna i punti. Poco dopo il cliente riceve un SMS con un link che gli permette di accedere ad una web-app in cui controllare il suo conto senza dover compilare nulla.
Se imposti ShopFan in tal senso, gli Shopper che non tornano da 30 o da 90 giorni ricevono un SMS che li avvisa di una promozione se tornano nel tuo negozio entro una settimana.
Sebbene non sia necessario per accedere ai principali benefici, gli Shopper che lo desiderano possono installare l’app ShopFan. In tal caso potranno accedere a funzionalità aggiuntive e, inoltre, scegliere se condividere i propri dati personali con i negozianti presso cui raccolgono punti. Tali dati possono essere utilizzati da te, se lo desideri, per includere quei clienti nella tua mailing list (se ne ne hai una).
Il servizio può essere utilizzato in diverse modalità:
  • a seconda tu decida o meno di avere un tablet dedicato alla ricezione dei clienti;
  • dalla presenza o meno del cliente, ossia se si tratta di un acquisto in negozio o di una vendita con consegna a domicilio.
Di seguito le scorriamo una alla volta.